Graziano Maffi

Il fondatore di Gioco del Volo

Graziano Maffi, originario di Brescia, è stato uno dei pionieri del Volo Libero in Italia: inizia a volare col deltaplano nel 1979 e col parapendio nel 1989.

Verso la fine degli anni 70 sperimentò tutti i decolli conosciuti e non della Lombardia, insieme all’amico Alfio Caronti incontrato a Como, il primo a portare il volo libero in Europa. Proprio a Como, conosciuta attualmente come “la culla del volo libero” e a Brescia, dove ai tempi era già diffusa una discreta cultura generale in merito al Volo in Deltaplano, Graziano conobbe altri piloti pionieri del volo in  Deltaplano con cui iniziò un confronto costruttivo in merito ai mezzi ed ai materiali più idonei per il volo libero.

Successivamente si trasferì a Bergamo e, facendo tesoro della sua esperienza, portò nelle Valli Bergamasche la Cultura del Volo Libero, dando origine dapprima al Club per piloti di Deltaplano “Volo Libero Bergamo” nel 1980 insieme alla sua prima allieva Noemi Ghezzi con cui nel 1982 decise di fondare l’Aero Club Explorer Giocodelvolo (Oggi Aero Club Lombardia Giocodelvolo), una delle prime Scuole di Volo Libero in Italia.

Con la legge del 25 marzo 1985, n. 106, concernente la disciplina del volo da diporto o sportivo, il volo libero venne ufficialmente inquadrato dalle leggi italiane come quinta specialità dell’Aero Club d’Italia. Negli stessi anni la FIVL (Federazione Italiana Volo Libero) introdusse gli esami per poter diventare Istruttori di Deltaplano e con la sanatoria del 1988 di Aero Club d’Italia vennero ufficializzati solo 44 istruttori tra quelli presenti in Italia, tra cui Graziano Maffi e la sua prima allieva, Noemi Ghezzi.

Fu il primo Istruttore ad utilizzare il biposto nella didattica in Italia.

Ha fatto parte del Consiglio della Federazione Italiana Volo Libero (F.I.V.L.) come consigliere materiali, gare, scuole, dal 1993 al 2003.

E’ stato ispettore, relatore ed esaminatore ai corsi istruttori di Deltaplano e Parapendio dell’Aeroclub d’Italia dal 1993 al 2010.

Nel 1999 Graziano ha aperto un’altra sede della Scuola a Montalto Pavese (PV), da cui nel 20o8 ha avuto origine il Club “Le Poiane d’Oltrepo”.

Ha ricevuto, nel 2011, la Medaglia d’Oro al Valore Atletico dal C.O.N.I.

Attualmente è responsabile della sicurezza del Club Le Poiane d’Oltrepo e si dedica quotidianamente alla formazione degli a allievi della scuola di Parapendio presso la sede di Motalto Pavese.

 

Graziano è Istruttore di: Volo Libero in parapendio e deltaplano, aerei VDS, aliante/motoaliante VDS (Brevetto di Aliante Aviazione Generale), Paramotore e Paracarrello.

Graziano Maffi

Graziano Maffi

Graziano durante il “#giocodelvolo Open day” 10 giugno 2018

Le gare di Graziano Maffi

Nel 1993 Campione italiano cat. deltaplano.

Nel 1998 premiato dalla Federazione Italiana Volo Libero miglior pilota italiano cat. congiunta parapendio e deltaplano.
Nel 1999 10° classificato ai Campionati del mondo deltaplano/ala rigida, miglior piazzamento italiano.

Nel 2007 Campione Italiano deltaplano cat. ali rigide.

Membro della squadra nazionale deltaplano/ala rigida dal 1999 al 2008 compreso.

Partecipazione a varie gare nazionali di parapendio sempre con ottimi piazzamenti

Scrivi a Graziano