Sito di Volo di Volo Palazzago (BG)

Il comprensorio di Palazzago (Bergamo) è sede della Scuola di Volo Aero club Lombardia. Qui disponiamo di 3 decolli sito adatto sia per imparare (voli didattici), sia per voli alti di durata e di distanza (voli di cross) con dislivelli diversi.

 

Con che venti si vola?

in tutto il comprensorio di Palazzago è assolutamente sconsigliato volare con venti da NORD, NORD OVEST ed OVEST. Molta cautela con vento da OVEST debole

Con venti da OVEST NORD OVEST NORD NORD-EST i decolli vanno in sottovento e il rischio di non riuscire ad arrivare in atterraggio è molto alto specialmente da Roncola e Pratino dai quali la percezione della vera direzione del vento non è facile.

 

Atterraggio

L’atterraggio ufficiale è a Palazzago – quota 330 m.

(coordinate atterraggio Palazzago, Campo Scuola: Lat. N 45°44’48’’ Long. E 9°33’19’’);

percorso in auto

Mettere sul navigatore Palazzago – Cà Morino

fino alla trattoria Ca’ Sabì. Proseguire verso Palazzago centro paese per circa 500 m e girare a destra all’altezza dell’apposito cartello giallo. L’atterraggio è a 150 m sulla sinistra, dopo una curva.

Caratteristiche

ampio prato circondato da vegetazione

Attrezzatura

maniche a vento lato ovest, lato nord-est e nell’angolo del parcheggio auto in ingresso da est, trespolo, panchine, tavolo e bacheca avvisi

radio frequenza LPD: 434.700 (canale 66) 

 

Decolli

  1. Monte Linzone (1ooo m.) facile per allievi
  2. Roncola (600 m.)esclusivamente per esperti (che volano frequentemente da almeno 2 anni comunque per maggiori info contattare Graziano Maffi o Noemi Ghezzi  per sicurezza)
  3. Pratino (800 m.) facile per allievi

 

Decollo Pratino

(località Foppa Martinù – quota 1050 m. – dislivello 720 m.)

coordinate: N 45° 46′ 05,7″ – E 09° 32′ 57,4″

Consigli

decollo adatto per tutti i piloti. Con l’atterraggio sempre in vista il volo si presenta sicuro anche in condizioni termiche nulle. Tendenzialmente si sale di fronte al decollo. Fate attenzione comunque a superare tempestivamente la collinetta a NORD dell’atterraggio (sud del decollo)

Caratteristiche

pendio in erba (pendenza 35°), adatto per tutti i piloti e allieviattrezzatura: maniche a vento in loco lato ovest, sul pendio verso ovest e in cresta

Esposizione

SUD / SUD-EST

Venti dominanti

SUD OVEST – SUD – SUD EST

Efficienza richiesta

3.9 per raggiungere l’atterraggio a Palazzago che è in vista verso sud, superando collina (mediamente i Parapendio in commercio hanno efficienza di 7 – 9 e non hanno problemi)

Accesso al decollo

circa 20 minuti di sentiero a piedi, dislivello circa 130-150 metri

percorso in auto

(km 12): uscendo da Palazzago in direzione Brembate Sopra, Barzana, Almenno, imboccare la prima strada a sinistra verso Almenno. Superare una rotonda imboccando la strada in direzione Roncola. All’incrocio a “T” svoltare a sinistra e percorrere la strada fino alla piazza della Roncola. Davanti alla chiesa svoltare a sinistra e parcheggiare negli spazi accanto al cimitero. Imboccare il sentiero 571 per monte Linzone, Resegone. A piedi si arriva in decollo in circa 15 minuti. Si trova a sinistra del sentiero nei pressi di un avvallamento e cascinale sulla destra. Località Foppa Martinù

 

radio frequenza LPD: 434.700 (canale 66)

 

 

Decollo Antenne Roncola (ex pedana)

quota 922 – dislivello 592 – deltaplano e parapendio

coordinate: N 45° 46′ 0,6” – E 09° 33′ 58,0”

GPS: (map datum WGS84 – UTM): N 5068297 – E 544019 – zona 32T

consigli

decollo adatto a deltaplanisti di media esperienza, tecnico per parapendio, Con l’atterraggio sempre in vista il volo si presenta sicuro anche in condizioni termiche nulle. Tendenzialmente si sale di fronte al decollo e, a destra, verso il decollo Pratino. Verso l’atterraggio superare tempestivamente la collinetta a NORD dell’atterraggio, e a sud-sudovest del decollo caratteristiche: pendio fortemente inclinato, adatto deltaplano, tecnico per parapendio attrezzatura: manica a vento

esposizione

SUD / SUD-EST

ostacoli

il pendio è stato spianato e seminato; possibile crescita di sterpaglie; sassi lungo la parte medio-bassa

venti dominanti

SUD-EST / SUD-OVEST

efficienza richiesta

4 (per raggiungere l’atterraggio a Palazzago che è in vista)

accesso al decollo

in auto km 12 – uscendo da Palazzago in direzione Brembate Sopra, Barzana, Almenno, imboccare la prima strada a sinistra verso Almenno. Superare una rotonda imboccando la strada a sinistra in direzione Roncola. All’incrocio a “T” svoltare a sinistra e percorrere la strada fino alla piazza della Roncola. Subito dopo la piazza girare a destra e proseguire lungo la strada privata fino alla sommità (casetta gialla con antenne).

 

radio frequenza LPD: 434.700 (canale 66)

Decollo monte Linzone

(comprensorio Albenza – quota 1392 – dislivello 1062) – parapendio

 

coordinate: N 45° 46′ 35,3” – E 09° 31′ 54,5”

GPS: (map datum WGS84 – UTM): N 5069350 – E 541344 – zona 32T

 

consigli

decollo adatto a tutti i piloti. Dalla vetta l’atterraggio di Palazzago è in vista verso sud-est. Con l’atterraggio sempre in vista, il volo si presenta sicuro anche in condizioni termiche nulle. Fare attenzione comunque a superare tempestivamente la collinetta a nord dell’atterraggio ed a sud-est (o sud ovest?) del decollo. La zona sopra la cava, verso sud-ovest, potrebbe presentare turbolenze.

Decollo adatto a deltaplanisti di media esperienza, tecnico per parapendio.

A sud-ovest è sfruttabile l’atterraggio ufficiale del club Orobica Volo Libero a Caprino Bergamasco, frazione Perlupario.

Caratteristiche

monte Linzone è un panettone erboso molto vasto (pendenza 30°), adatto parapendio

esposizione: SUD / SUD-EST / SUD-OVEST

ostacoli

muretto e casolare sotto il decollo

venti dominanti

SUD / SUD EST – SUD OVEST

efficienza richiesta

3.7 (per raggiungere l’atterraggio a Palazzago che è in vista)

accesso al decollo

circa 20 minuti di sentiero a piedi

percorso in auto (km 25)

uscendo da Palazzago in direzione Brembate Sopra, Barzana, Almenno, imboccare la prima strada a sinistra verso Almenno. Superare una rotonda imboccando la strada a sinistra in direzione Roncola. All’incrocio a “T” svoltare a sinistra e percorrere la strada fino al paese Roncola. Attraversare proseguendo diritti verso Costa Imagna e Sant’Omobono Imagna. Superato il centro di Costa Imagna, voltare a sinistra verso il passo di Valcava. Superato il passo, dopo 200 m lungo la discesa voltare a sinistra in una strada sterrata. Proseguire per circa 1,5 km fino ad un allargamento della strada dove si parcheggia. Il sentiero si trova accanto alle cabine dei generatori per le antenne e si snoda in leggera salita sul versante sud della montagna, passando a monte di una grossa cava di marna).

 

radio frequenza LPD: 434.700 (canale 66)

 

Decollo Casa delle Pecore (Linzone 2)

Dalla vetta del Monte Linzone, guardando verso valle in direzione sud, potete osservare a poche centinaia di metri un vecchio cascinale diroccato al quale abbiamo dato nome di Casa delle Pecore. Sulla destra e davanti la costruzione di estende un ampio prato dal quale è possibile decollare. Vi si accede facilmente da Valcava in 20 minuti lungo un sentiero in gran parte pianeggiante.

Ca’ del Monte

Ca’ del Monte nuovo

Borgo Priolo

Comune di brosso

Monte lesima

Spotorno

Pobbio

Scrivi a Graziano